Mercoledì, 4 Agosto 2021

Ex Ilva, il ministro Orlando contestato da operai Fiom a Genova

Prima dell'incontro con Rsu dopo l'avvio della cassa integrazione

Genova , 28 giu. (askanews) - Il ministro del lavoro Andrea Orlando, al suo arrivo nello stabilimento ex Ilva di Genova per un incontro con la rappresentanza sindacale unitaria dopo l'avvio della procedura di cassa integrazione ordinaria decisa dall'azienda, è stato contestato da un gruppo di operai della Fiom Cgil.

Il ministro è stato accolto dai lavoratori al grido di "vergogna" e "La rovina dell'Italia siete voi".

Si parla di

Video popolari

Ex Ilva, il ministro Orlando contestato da operai Fiom a Genova

Today è in caricamento