rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

Federazione Sport Equestri lancia progetto "Donne senza paura"

Il presidente Fise: più spazio alle donne in ambito dirigenziale

Roma, 4 dic. (askanews) - La Federazione Italiana Sport Equestri (FISE), che da sempre mette la figura della donna al centro della propria disciplina sportiva, è scesa in campo con la prima edizione di un progetto di formazione, gratuito, rivolto esclusivamente alle donne, denominato "Fearless Girls" (Donne senza paura). Puntare a posizioni o ruoli apicali e gerarchicamente più elevati nell'ambito degli organi federali, con l'obiettivo di dare il giusto risalto che la donna deve rivestire nella società contemporanea, è la mission del progetto.

Il Presidente federale, Marco Di Paola: "Oggi è una giornata importante perché lo sport è una filiera di valori importanti per far crescere meglio le nuove generazioni ma è anche una occasione di confronto. Lo sport equestre è uno sport dove gli uomini e le donne si confrontano insieme, spesso le donne vincono sugli uomini e la Fise vuole promuovere anche il valore sociale delle donne e incrementare la presenza delle donne nella dirigenza sportiva e federale. E questo corso è l'occasione per formare la nuova classe dirigente al femminile".

Alla Graduation Ceremony 22 partecipanti, suddivise in 4 gruppi, hanno presentato 4 Project Work svolti durante il corso e i cui argomenti sono stati individuati in base alle tematiche affrontate nel percorso formativo e applicate agli Sport Equestri.

Il Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli: "La Fise è una Best Practice dello sport, è un modello virtuoso che dovrebbe essere maggiormente valorizzato nell'ambito dello sport e che invece fa ancora molta fatica ad accettare il ruolo della donna che invece è di grande apporto".

Si parla di

Video popolari

Federazione Sport Equestri lancia progetto "Donne senza paura"

Today è in caricamento