Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festivaletteratura, il sindaco di Mantova ricorda Luca Nicolini

Mattia Palazzi ha salutato l'organizzatore morto a maggio

 

Manotva, 9 set. (askanews) - Era stato uno degli inventori di Festivaletteratura, uno dei volti che per oltre vent'anni avevano immaginato e guidato l'evento letterario di Mantova, divenuto nel mentre il più popolare festival dedicato a libri e scrittori in Italia. Luca Nicolini è morto a 66 anni lo scorso maggio e questa edizione 2020 della kermesse mantovana, aperta nonostante il Covid, è la prima senza di lui. Per questo, durante l'inaugurazione ufficiale, il sindaco Mattia Palazzi ha voluto ricordare e salutare Nicolini.

"Ciao Luca - ha detto il sindaco - sii orgoglioso di quello che hai costruito, dei valori che hai dato alla nostra città. Sono convinto - ha aggiunto Palazzi rivolgendosi al comitato organizzatore - che vi sta guardando e sta dicendo: 'Avete visto, ce l'avete fatta anche senza di me'. Questo è straordinario, perché ci ricorda che esistono percorsi che costruiscono un nuovo modo di stare insieme, di crescere, di imparare, di valorizzare la storia di una comunità".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento