rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024

Fietta (Inarcassa): appalto integrato, cade centralità progetto

"Con affidamento sotto soglia meno trasparenza"

Roma, 3 mag. (askanews) - "In questo nuovo codice degli appalti ci sono diversi aspetti

positivi fra cui il grande impegno verso la digitalizzazione, soprattutto nella PA, dove tanto bisogna fare per allineare il pubblico al privato. Dobbiamo, però, sottolineare come questo

testo faccia dei passi indietro rispetto alla centralità del progetto perché, per accorciare i tempi si è ristretto sia il tempo della gara sia quello per i diversi livelli di progettazione, quando invece il problema principale è legato ai tempi necessari tra un passaggio amministrativo e l'altro, che allungano sempre tanto i diversi iter. Relativamente all'appalto integrato, invece, la nuova organizzazione tende a favorire le

imprese a svantaggio del progettista. Anche sulla riduzione delle soglie di gara abbiamo forti perplessità. Questa misura rischia di comportare una minore trasparenza causata da una maggiore

possibilità di affidamenti diretti e da una minore concorrenza", lo ha detto Franco Fietta, Presidente di Fondazione Inarcassa, durante la puntata odierna di Largo Chigi, il talk di The Watcher Post.

"Sulla riforma della flat tax chiediamo che si riesca ad estendere il provvedimento anche a piccole forme aggregate in modo che ci possano essere percorsi di crescita anche per i

giovani liberi professionisti", ha concluso Fietta.

Si parla di

Video popolari

Fietta (Inarcassa): appalto integrato, cade centralità progetto

Today è in caricamento