rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024

Fiori davanti al liceo, in Svezia studente uccide due insegnanti

A Malmo, il 18enne avrebbe usato un coltello e un'ascia

Roma, 22 mar. (askanews) - Gli abitanti di Malmo, in Svezia, lasciano dei mazzi di fiori davanti al liceo dove due insegnati di circa 50 anni sono state uccise. Uno studente di 18 anni è stato arrestato dalle autorità con l'accusa di omicidio.

Il ragazzo, secondo i media locali, avrebbe colpito le insegnanti con un coltello e un'ascia.

Le donne uccise erano dipendenti della Malmoe Latin School. Al

momento dell'aggressione nell'edificio scolastico c'erano circa

50 tra studenti e docenti.

Si parla di

Video popolari

Fiori davanti al liceo, in Svezia studente uccide due insegnanti

Today è in caricamento