Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondazione Gimbe: piano vaccini con diseguaglianze fra regioni

Tutte le curve in discesa ma è effetto Natale in esaurimento

Roma, 28 gen. (askanews) - Tutte le curve della pandemia in Italia continuano la loro lenta discesa: è l'effetto del Decreto Natale che è però destinato ad esaurirsi fra poco. E' la fotografia della situazione Covid che emerge dal monitoraggio settimanale indipendente della fondazione Gimbe. Calano i decessi, sono 3.265 nella settimana dal 20 al 26 gennaio, meno 2,2%; calano le terapie intensive del 4,6%, i ricoveri con sintomi del 5,9%.

Al 27 gennaio ha completato il ciclo vaccinale con due dosi solo lo 0,45% della popolazione. Per il futuro, a causa dei problemi di fornitura del vaccino Pfizer e del contenzioso con il vaccino AstraZeneca, Gimbe calcola che l'Italia potrà vaccinare entro metà o addirittura fine aprile soltanto il 14% della popolazione con le due dosi necessarie all'immunizzazione.

La situazione poi mostra diseguaglianze regionali su tutti i fronti, avverte il presidente Nino Cartabellotta. In particolare, in base ai dati ufficiali, 350mila dosi sono state somministrate a personale non sanitario, cosa che non era prevista dal piano vaccinale. E' un quarto del totale a livello nazionale. Per la Lombardia addirittura la quota è del 51% sul totale. In sostanza sono stati vaccinati anche gli operatori non sanitari di ospedali ed RSA, ma la situazione è molto variabile a seconda della Regione. Fondazione Gimbe chiede al governo fra l'altro di ridefinire a livello nazionale i criteri di inclusione nella categoria degli operatori sanitari e sociosanitari.

Si parla di

Video popolari

Fondazione Gimbe: piano vaccini con diseguaglianze fra regioni

Today è in caricamento