Venerdì, 23 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Franceschini: cultura e turismo alla base dell'export italiano

Il made in Italy ha dentro di sé la nostra bellezza

Roma, 8 giu. (askanews) - "Penso che ogni prodotto dell'industria italiana che si esporta nel mondo ha dentro secoli di saperi, conoscenze e bellezza. Chiunque lo abbia prodotto ha vissuto e camminato nella bellezza e ve la ha trasposta". Così il ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, nel suo intervento in occasione della sottoscrizione del Patto per l'Export alla Farnesina.

"La manifattura italiana - ha proseguito - richiama direttamente o indirettamente il nostro patrimonio culturale e il nostro modo di vivere, entrambi fattori che esercitano una enorme attrattiva all'estero e hanno un ruolo decisivo anche nel turismo che conosceremo nei prossimi anni, sempre più esperienziale e immersivo. Chiunque verrà in Italia lo farà per vivere una parte della sua vita all'italiana".

"Per questo motivo abbiamo bisogno di investire nel patrimonio culturale e nella riqualificazione della nostra offerta turistica. Attraverso Cassa Depositi e Prestiti prevediamo due interventi distinti. Il primo è un fondo strategico per il turismo per riqualificare e impedire che sfugga di mano il patrimonio alberghiero e ricettivo nazionale, mantenendone i caratteri originali legati a una proprietà diffusa. Il secondo è la creazione di una piattaforma con cui proporremo all Italia e al mondo tutta l'offerta culturale on line. Questa iniziativa parte dall'esigenza di permettere a cinema e teatri di poter vendere i propri eventi anche senza aver la sala piena", ha concluso Franceschini.

Si parla di

Video popolari

Franceschini: cultura e turismo alla base dell'export italiano

Today è in caricamento