Sabato, 16 Ottobre 2021

G20, Draghi: impedire il collasso economico dell'Afghanistan

"Da punto di vista economico gli stanziamenti sono significativi"

Milano, 12 ott. (askanews) - Il presidente del Consiglio Mario Draghi, in conferenza stampa a palazzo Chigi al termine del G20 straordinario sull'Afghanistan, spiega perché bisogna impedire il collasso economico di Kabul.

"Il mandato - dice - dato alle Nazioni Unite serve proprio a questo: a riuscire ad avere una road map, per procedere con gli aiuti. Le Nazioni Unite già lo stanno facendo. Una prima cosa da chiedere al governo talebano, è che vi sia libertà di movimento per chi porta questa assistenza, non è semplice ma io credo che possa esser fatto di fronte all'importanza di questa crisi questo possa essere fatto. Quindi dal punto di vista economico gli stanziamenti sono significativi, l'Europa soprattutto ha preso questo importantissimo impegno di 1 miliardo che è stato annunciato proprio durante il meeting G20. E anche noi abbiamo fatto uno stanziamento che ad oggi credo che sia uno dei più alti in Europa. Gli Usa, come dicevo. L'intenzione di aumentare i mezzi a disposizione c'è, e molto. Poi ci saranno gli interventi della Banca mondiale e del Fondo monetario. La cosa va un po' più in là della risposta umanitaria, perché per essere sicuri che questa funzioni, occorre che l'economia non collassi completamente. Perché questo avvenga occorre mettere altre risorse per mantenere in vita il sistema dei pagamenti e sistema bancario. Sistema, insomma, qualche banca".

Si parla di

Video popolari

G20, Draghi: impedire il collasso economico dell'Afghanistan

Today è in caricamento