Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G20 Finanze al via, focus su ripresa post covid e digital tax

Si spera che aperture Usa rendano fattibile accordo entro I sem

Roma, 26 feb. (askanews) - Crisi pandemica in primissimo piano, ovviamente, assieme alle prospettive di ripresa dell'economia con l'avvio e la diffusione delle vaccinazioni. Ma al G20 dei ministri delle Finanze e dei banchieri centrali - che sotto la presidenza italiana ha preso il via oggi in modalità virtuale - oltre a tutti i temi collegati al virus e agli sforzi globali per contrastarlo, si discuterà anche di questioni pre esistenti alla crisi, rimaste in sospeso, e che ora appaiono anche più pressanti.

A cominciare dalle trattative globali sulla "digital tax". Una complessa partita che si è giocata a livello Ocse e che punta a elaborare un meccanismo di tassazione comune sui giganti digitali globali.

Dopo vari rinvii, ora si punta ad un accordo sulla digital tax entro la metà dell'anno e dopo i segnali di apertura giunti dalla nuova amministrazione Usa guidata da Biden oggi si può sperare "in una conferma della fattibilità dell'accordo".

Tra i temi all'ordine del giorno, l'innovazione tecnologica sulla finanza, la digitalizzazione e i nuovi servizi di pagamenti. Tutti argomenti che o hanno mostrato accelerazioni con la crisi pandemica, come la digitalizzazione e i pagamenti cashless, oppure hanno visto rischiare di aggravarsi tra divergenze e ritardi.

Si parla di

Video popolari

G20 Finanze al via, focus su ripresa post covid e digital tax

Today è in caricamento