Sabato, 20 Luglio 2024

G7, i leader alla cena con Mattarella al Castello di Brindisi

Freddo scambio di saluti Meloni-Macron dopo lo scontro sull'aborto

Bari, 14 giu. (askanews) - I leader del G7 si sono recati al Castello Svevo di Brindisi per la cena offerta dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il capo della Stato, insieme alla figlia Laura e alla presidente del Consiglio Giorgio Meloni, ha ricevuto i capi di Stato e di governo, quasi tutti accompagnati dalle mogli. Alla serata, come era stato già annunciato, non ha preso parte il presidente americano Joe Biden, che era un po' affaticato.

Freddo scambio di saluti tra Meloni e il presidente francese Emmanuel Macron, dopo lo scontro a distanza sul tema dell'aborto.

Nel menù della sarata, fagottini di scorfano ai pomodori secchi ed erbe aromatiche su dadolata di barattieri e pomodori fiaschetto di torre guaceto; tortelli di gallinella con julienne di pesce serra affumicato; filetti di dentice alle mandorle di toritto e salsa di topinambur; crema di burrata con crumble di taralli dolci e ciliegie ferrovia. Per i vini Franciacorta 'Annamaria Clementi' - Cà del bosco '15; Fiano - Tenuta Bocca di Lupo; Furia di Calafuria - Masseria Maime moscato di Trani 'estasi' - Franco Di Filippo.

Ad accompagnare la serata le musiche dello Stefano Di Battista Quintet che ha suonato "Mission" di Ennio Morricone; "La Dolce Vita" di Nino Rota; "Roma Non fa la stupida stassera" di Armando Travaioli; "Caruso" di Lucio Dalla e "Tu vuò fa l'americano" di Renato Carosone.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento