Domenica, 19 Settembre 2021

Gattinoni, tutto pronto per le Nitto Atp Finals di Torino

L'Official Tour Operator abbina ai biglietti esperienze su misura

Milano, 14 set. (askanews) - Game City Match. Questo lo slogan dell'offerta del tour operator Gattinoni per le Nitto Atp Finals di Torino, il torneo di tennis più importante dopo le quattro prove del Grande Slam, che il capoluogo piemontese si è aggiudicato dal 14 al 21 novembre e per i prossimi 4 anni. In veste di Official Tour Operator, Gattinoni offre sia biglietti per le partite che si disputeranno al Pala Alpitour, sia pacchetti "esperienziali", per conoscere Torino e i territori limitrofi come Langhe, Roero e Monferrato.

Gattinoni ha deciso di scommettere sulle potenzialità di Torino e delle Atp Finals riservate agli 8 migliori giocatori del ranking di singolare e doppio, aprendo un hub vetrina di 1000mq in centro che servirà anche come City Lounge per il pubblico. Elena Losito responsabile del Mice Hub Torino di Gattinoni e del progetto Nitto Atp Finals: "La nostra missione è quella di far conoscere e promuovere la città e il territorio che ha un patrimonio incredibile da offrire e che durante il mese di novembre, mese delle Nitto Atp Finals, si esprime al meglio della sua tradizione enograstronomica con sua maestà il tartufo e tutto il mondo dei vini".

I pacchetti turistici "personalizzabili" e i biglietti sono acquistabili online con link sul sito ufficiale delle Nitto Atp Finals. Fra le proposte c'è la scoperta della Torino Magica e Sotterranea, degustazioni Food&Wine, visite culturali al Museo Egizio e del Cinema o alla scoperta del "Made in Torino", cioè delle eccellenze industriali come il Museo Lavazza o l'Officina della Scrittura all'interno della Manifattura Aurora dove si producono le famose penne stilografiche. Fra le proposte fuori città invece c'è il giro suggestivo delle chiese in stile romanico-gotico nelle colline Monferrato come l'abbazia di Vezzolano che risale all'anno mille, con la possibilità di pranzare nell'esclusiva Tenuta Privata Pavesio 1843 dove si producono vini da vitigni autoctoni e di qualità come l'Albarossa e il Ruchè.

Si parla di

Video popolari

Gattinoni, tutto pronto per le Nitto Atp Finals di Torino

Today è in caricamento