rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022

Gb, debito pubblico per la prima volta oltre 2mila miliardi

Sul balzo record pesano le misure per l'emergenza coronavirus

Londra, 21 ago. (askanews) - Un debito pubblico "monstre" che per la prima volta supera i 2mila miliardi di sterline. L'emergenza coronavirus, e le misure del governo di Londra per fronteggiarla, ha determinato un aumento della spesa pubblica come mai era accaduto dal 1961 nel Regno Unito.

A fine luglio il debito pubblico si è attestato a 2.004 miliardi di sterline, 227,6 miliardi in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il rapporto debito/pil è risultato pari al 100,5% con un aumento di 20,4 punti percentuali rispetto all'anno precedente. E' la prima volta che supera il 100% dall'anno finanziario conclusosi nel marzo 1961.

A causa dell'emergenza Covid-19 il pil del Regno Unito è crollato del 20,4% a livello trimestrale e del 21,7% su base annuale nella lettura preliminare del secondo trimestre di quest'anno. Dopo il calo del 2,2% nel periodo gennaio-marzo, il Paese è quindi ufficialmente in recessione.

Si parla di

Video popolari

Gb, debito pubblico per la prima volta oltre 2mila miliardi

Today è in caricamento