rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Gb, Johnson: dal 4 luglio dimezzato il distanziamento sociale

E i laburisti accolgono con favore: inattività è anche rischio

Londra, 23 giu. (askanews) - "La nostra lunga ibernazione nazionale sta arrivando alla fine". Boris Johnson annuncia in una seduta in Parlamento che a partire dal 4 luglio, la regola di distanziamento sociale di 2 metri in Gran Bretagna viene portata a 1 metro. Questa modifica consente secondo il premier britannico, nel rispetto delle regole di sicurezza, la riapertura di un vasto numero di attività, a partire da pub e ristoranti.

I governi semiautonomi di Scozia, Irlanda del Nord e Galles decideranno se allinearsi o meno. Tuttavia, ha detto Johnson, in caso di una nuova ondata del virus, "non esiteremo ad usare il freno e a reintrodurre nuove restrizioni, anche a livello nazionale, se necessario".

La decisione è stata accolta positivamente anche dal fronte laburista di Keir Starmer, che vede non soltanto il rischio del virus ma anche quello legato all'inattività, con i danni all'economia che evidentemente il Parlamento britannico riconosce bene.

Si parla di

Video popolari

Gb, Johnson: dal 4 luglio dimezzato il distanziamento sociale

Today è in caricamento