Domenica, 11 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gb, Johnson è di nuovo papà: "Mamma e bimbo stanno bene"

Nuovo discorso alla nazione della regina l'8 maggio

Londra, 29 apr. (askanews) - Boris Johnson è di nuovo papà. Il sesto figlio del premier britannico, il primo avuto dalla fidanzata Carrie Symonds, è nato questa mattina in un ospedale di Londra. Il bambino "gode di ottima salute, come anche la mamma", ha dichiarato una portavoce di Downing Street. Secondo la Bbc, il primo ministro ha assistito al parto.

La nascita del figlio di Boris Johnson e della fidanzata Carrie Simmonds giunge a sorpresa. I futuri genitori avevano annunciato che il parto sarebbe avvenuto non prima di "inizio estate".

Un periodo davvero denso di emozioni per Boris Johnson, 55 anni, che si è appena ristabilito da una grave forma di coronavirus che lo aveva costretto ad una settimana di ospedale di cui tre notti in terapia intensiva. Anche la fidanzata, 32 anni, aveva accusato i sintomi della malattia ma senza conseguenze di rilievo.

Il governo britannico, sempre oggi, ha intanto annunciato che la regina Elisabetta II si rivolgerà nuovamente ai britannici, con il suo secondo discorso alla nazione dall'inizio dell'epidemia di coronavirus.

Lo farà l'8 maggio per il 75esimo anniversario della capitolazione nazista l'8 maggio 1945. Una occasione per incoraggiare e tirare su il morale della popolazione britannica. Nel Regno Unito è tornato a salire il numero di morti. Fino a ieri il bilancio era di 21.678 decessi e di 160.000 contagi.

Si parla di

Video popolari

Gb, Johnson è di nuovo papà: "Mamma e bimbo stanno bene"

Today è in caricamento