Lunedì, 1 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gb, triste Natale da Debenhams: chiude catena londinese

Ben 12 mila posti a rischio. Due fallimenti in pochi giorni

Milano, 1 dic. (askanews) - Un Natale davvero triste. Dato l'attuale contesto commerciale e gli effetti probabili prolungati della pandemia da Covid-19, le prospettive per un'operazione di ristrutturazione sono altamente incerte. Ed è così che il gruppo britannico di grandi magazzini Debenhams chiuderà tutti i suoi negozi in Gran Bretagna dopo 242 anni di attività, mettendo a rischio 12.000 posti di lavoro. Lom stesso che solo un anno fa inseriva un X-Factor nella sua campagna di Natale 2019.

Un altro grande fallimento in pochi giorni, dopo che il gruppo di moda Arcadia di Philip Green è crollato in amministrazione controllata, minacciando altri 13.000 posti di lavoro.

Il primo ministro Boris Johnson attraverso il suo portavoce ha affermato che il governo è pronto a sostenere i dipendenti interessati dalla decisione di scioglimento. Debenhams, fondata a Londra nel 1778, ha lottato sopravvivere a lungo ed è stata posta in amministrazione controllata per la seconda volta in un anno ad aprile dai suoi proprietari guidati dall'hedge fund statunitense Silver Point Capital.

Si parla di

Video popolari

Gb, triste Natale da Debenhams: chiude catena londinese

Today è in caricamento