Lunedì, 17 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gdo: 2020 in crescita con boom e-commerce ma margini in calo

Mediobanca: intero sistema dovrebbe ripiegare dell'1,6% in 2021

Milano, 9 mar. (askanews) - La Grande Distribuzione Organizzata archivia un 2020 eccezionale, caratterizzato dalla pandemia, ma il graduale ritorno a una nuova normalità ripropone i nodi strutturali del settore: margini calanti, e-commerce non redditizio e ascesa dei Discount. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto dell'Area Studi di Mediobanca sulla GDO a prevalenza alimentare.

Il 2020 della distribuzione moderna è atteso chiudere con un progresso del 5%, di cui l'1% attribuibile al boom del canale online. Incrementi marcati per i Discount (+8,7%), i Super (+6,8%) e i Drugstore (+6,6%). L'intero sistema, tuttavia, dovrebbe ripiegare dell'1,6% quest'anno, cumulando nel biennio un aumento del 3,3%.

Continua la crisi delle grandi superfici che si prevede perderanno il 4,8% nel biennio 2020-2021, mentre l'e-commerce (+60%) potrebbe arrivare al 3% del mercato già quest'anno, due anni in anticipo rispetto al 2023 previsto prima della pandemia. Si tratta però di un segmento che continua a registrare margini negativi per oltre il 10%. Grandi aspettative, dunque, ma risultati ancora deludenti.

Si parla di

Video popolari

Gdo: 2020 in crescita con boom e-commerce ma margini in calo

Today è in caricamento