Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Genova, evasore totale affittava villa extralusso: sequestrata

Nella Pineta di Arenzano, ci andavano anche i calciatori

 

Roma, 12 feb. (askanews) - La Guardia di finanza di Genova ha sequestrato una lussuosa villa con piscina in un comprensorio privato nella Pineta di Arenzano tra i più prestigiosi della riviera ligure a un amministratore di varie società ed evasore totale con debiti per oltre 100 milioni di euro.

La villa - in grado di ospitare 12 persone - era stata appositamente schermata. Durante le indagini si è scoperto che veniva sistematicamente affittata dal 2014 agli utenti della piattaforma airbnb, a calciatori e a noti personaggi dello sport.

Ad avere "diritto di abitazione" sull'immobile è un 50enne di Varese, con plurimi precedenti penali di natura fiscale commessi tra Italia e Olanda che, secondo i finanzieri, dal 2014 ha affittato completamente in nero la villa con piscina alla cifra anche di 1.000 euro a notte. Dopo la verifica fiscale, con redditi non dichiarati per oltre 400mila euro ed Imu e Tasi per 70mila, si è scoperto che l'immobile era nell'effettiva disponibilità dell'indagato, ma formalmente intestato ai suoi due giovani figli e stava per essere venduto per 6 milioni di euro. Il Tribunale di Genova - su richiesta della locale Procura della Repubblica - ne ha disposto il sequestro preventivo d'urgenza.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento