rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

Gentiloni: sarà una estate calda per i conti pubblici in Europa

"Da giugno con procedure di deficit e linee guida per i piani"

Bruxelles, 15 mag. (askanews) - Si preannuncia una "estate calda per i conti pubblici" in Europa. Lo ha affermato il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, rispondendo a una domanda sull'entrata in vigore delle regole riviste sul Patto di Stabilità e di Crescita durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche di primavera.

"Per quanto riguarda le nuove regole di bilancio, ovviamente quando inizi un nuovo processo devi avere tanta flessibilità e pazienza e determinazione. E sono molto contento di vedere che la maggior parte dei paesi membri, direi praticamente tutti, stanno lavorando in questa prospettiva. Avremo una estate di bilancio calda, iniziando penso a giugno: il 19 c'è il pacchetto di primavera (e le possibili procedure per deficit eccessivo-ndr) e il 21 daremo ai paesi membri le nostre linee guida e le traiettorie per i loro piani di medio termine".

"Chiediamo ai paesi di darci per settembre questi piani. Quindi tanto lavoro da fare. Ovviamente è un periodo di transizione per il ciclo politico a Bruxelles, ma penso che dopo tutti questi impegni raggiunti, questi accordi, sono sicuro che avverrà con queste scadenze, ovviamente con la necessaria flessibilità", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Gentiloni: sarà una estate calda per i conti pubblici in Europa

Today è in caricamento