Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Georgieva (FMI): Italia e Paesi turistici colpiti di più da crisi

Lancia l'allarme divergenza: "A rischio anche l'Ue"

Milano, 22 feb. (askanews) - "La mia più grande preoccupazipne è che il lockdown del 2020 si trasformi in una grande divergenza nel 2021."

La direttrice del Fondo monetario

internazionale lancia l'allarme "divergenza". La divergenza più

marcata a seguito della crisi post pandemia riguarda i Paesi in

via di sviluppo "ma è un rischio anche per l'Europa", ha

affermato Kristalina Georgieva durante un dibattito in

teleconferenza al Parlamento europeo.

E nel suo intervento, la direttrice dell'istituzione di

Washington ha citato come esempio i crolli accusati da Paesi

tradizionalmente a vocazione turistica tra cui l'Italia.

"Le

tradizionali mete turistiche hanno conosciuto contrazioni di

oltre il 9% in Spagna, Grecia e Italia, rispetto a una

contrazione media del 6,4% nell'Unione europea", ha affermato Georgieva.

Si parla di

Video popolari

Georgieva (FMI): Italia e Paesi turistici colpiti di più da crisi

Today è in caricamento