Lunedì, 8 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Germania due milioni di casi, appello Steinmeier per smartworking

Vertice Merkel-governatori dei Laender per inasprire restrizioni

Berlino, 15 gen. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel incontrerà i governatori dei Laender per discutere di ulteriori restrizioni contro la pandemia di Covid-19 dopo che il Paese ha superato la soglia dei due milioni di contagi e il bilancio delle vittime del virus ha sfiorato quota 45mila (44.994), registrando ancora oltre mille nuovi decessi nelle ultime 24 ore (1.113).

La riunione è stata anticipata probabilmente all'inizio della prossima settimana (forse martedì) dopo che Merkel ha chiesto "un'azione molto veloce" contro la pandemia.

Il dibattito, secondo la stampa tedesca, dovrebbe concentrarsi sugli incentivi per aumentare il numero di lavoratori da remoto, mentre il presidente della Repubblica Frank Walter Steinmeier che ha lanciato un appello per sostenere l'"Homeoffice", perché i contatti devono essere ridotti anche sul posto di lavoro. Tra le altre misure previste, per ora come ipotesi, lo stop alle frontiere, secondo Spiegel e Bild, come a primavera scorsa e l'uso delle mascherine Ffp2 obbligatorio, come già introdotto dalla Baviera in negozi e mezzi pubblici.

Si parla di

Video popolari

Germania due milioni di casi, appello Steinmeier per smartworking

Today è in caricamento