rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Germania, la Sassonia (nell'est) adotta il sistema austriaco 2G

Primo Laender tedesco a fare il lockdown selettivo

Roma, 9 nov. (askanews) - La Sassonia è divenuta il primo Land tedesco a limitare l'accesso ai ristoranti o ad altri eventi al chiuso ai clienti che non sono vaccinati o guariti, ovvero in base al sistema 2G, vaccinato (geimpft) o guarito (genesen), lo stesso lockdown selettivo in vigore dall'8 novembre in tutta l'Austria: non basta avere un tampone negativo.

Il Land orientale tedesco, con capitale Dresda, ha uno dei tassi di vaccinazione più bassi del paese, con appena il 45,7% dei residenti, in confronto alla media nazionale del 67%.

Esentati dalla richiesta del 2G i bambini e chi non può vaccinarsi per motivi di salute.

"Questa cosa non mi stupisce - spiega una residente - ma personalmente non la trovo una cosa buona, perché si rafforza di nuovo una spaccatura della società tra vaccinati e non vaccinati, nuove ingiustizie, secondo me non va bene".

La Germania ha registrato 37.120 nuovi contagi il 5 novembre, secondo il Robert Koch Institut. La Sassonia ha uno dei tassi di contagio più elevati, con 385 casi ogni 100.000 persone nell'ultima settimana.

Si parla di

Video popolari

Germania, la Sassonia (nell'est) adotta il sistema austriaco 2G

Today è in caricamento