rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

Giappone, nuova baleniera salpa per la controversa caccia ai cetacei

La nave ammiraglia Kangei Maru immagazzina la carne a bordo

Roma, 21 mag. (askanews) - La nuova nave ammiraglia per la caccia alle balene in Giappone salpa per la sua prima caccia che durerà diversi mesi, segno di una rinascita per questa controversa pratica difesa dal governo di Tokyo come parte integrante della cultura giapponese.

Questa nave di quasi 9.300 tonnellate e di 100 metri di lunghezza si chiama Kangei Maru e può lavorare e immagazzinare carne di balena a bordo; sostituisce la Nisshin Maru, che ormai ha compiuto trent'anni ed è stata dismessa l'anno scorso. Nelle immagini lascia il molo di Shimonoseki, ovest del Giappone.

Costata 7,5 miliardi di yen (44 milioni di euro), la Kangei Maru prevede di contribuire con una flottiglia alla cattura di circa 200 di questi mammiferi entro la fine dell'anno.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento