Giovedì, 4 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gimbe: terza ondata Covid in arrivo con numeri troppo alti

Impatto vaccino lontano. In ultima settimana aumento casi +27%

Roma, 7 gen. (askanews) - Un aumento dei nuovi casi di Covid del 27% nella settimana dal 29 dicembre al 5 gennaio, a fronte di una imponente riduzione dei tamponi. Terapie intensive e ricoveri in area medica sopra la soglia di saturazione in metà delle regioni. Decessi nuovamente in salita. La terza ondata di Covid è alle porte "con numeri troppo elevati per riprendere il tracciamento, con un reale impatto dei vaccini ancora molto lontano e dati preoccupanti sulle nuove varianti". E il sistema "a colori" per monitorare la situazione delle Regioni italiane utilizzato dal Governo è "da rivedere perché sta dando risultati modesti a fronte di costi economici e sociali elevati".

Sono alcune delle considerazioni fatte dalla Fondazione Gimbe che, nel consueto monitoraggio settimanale rileva l'impatto delle misure che si riflette sulla curva epidemiologica dopo circa 3 settimane. Secondo i dati gli effetti delle misure introdotte con il DPCM 3 novembre 2020 si sono definitivamente esauriti.

La Fondazione Gimbe partendo da questi dati sta elaborando una proposta per la gestione 2021 della pandemia, integrata con le certezze/incertezze del piano vaccinale. "A quasi un anno dallo scoppio dell'epidemia nel nostro Paese - spiega il presidente Nino Cartabellotta,- non è più accettabile la (non) strategia basata sull'affannoso inseguimento del virus con l'estenuante alternanza di restrizioni e allentamenti che, di fatto, mantiene i servizi sanitari in costante sovraccarico, danneggia l'economia del nostro Paese, produce danni alla salute delle persone e aumenta inesorabilmente il numero dei morti".

Si parla di

Video popolari

Gimbe: terza ondata Covid in arrivo con numeri troppo alti

Today è in caricamento