Domenica, 24 Gennaio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giornata internazionale dell'Infermiere negli ospedali di Palermo

Donne e uomini impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19

Palermo, 11 mag. (askanews) - Anche negli ospedali di Palermo il 12 maggio si celebra la Giornata internazionale dell'Infermiere. Donne e uomini impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19, un nemico che ha stravolto tanto la nostra quotidianità, in termini di misure di sicurezza e nuove distanze sociali; quanto nei metodi e nelle discipline infermieristiche, a partire dalla formazione e dall'approccio al malato come spiega Pasquale Iozzo, coordinatore infermieri reparto terapia intensiva del Policlinico di Palermo.

"Ci siamo ritrovati con le terapie intensive che hanno raddoppiato e in alcuni casi triplicato il numero dei posti letto con gli stessi infermieri e altri infermieri che hanno dato il massimo, ma il massimo non può essere dato solo in termini di impegno".

Gli infermieri hanno fatto fronte all'emergenza acquisendo in breve tempo esperienza sul campo aggiunge Maria Cavallaro, infermiera reparto Covid-19 Ospedale Civico di Palermo.

"All'inizio abbiamo avuto paura perchè ci siamo trovati davanti a una situazione per noi nuova per cui non eravamo preparati anche psicologicamente, soprattutto perchè vedevamo l'esperienza dei colleghi del nord. Questa paura però è stata rimpiazzata dalla voglia di fare e di aiutare".

Il lavoro degli infermieri è stato rivoluzionato anche inserendo i nuovi protocolli di sicurezza ma senza mai venire meno alla missione di assistere i malati.

Si parla di

Video popolari

Giornata internazionale dell'Infermiere negli ospedali di Palermo

Today è in caricamento