Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giornata Memoria, Gioele Dix legge Primo Levi: pagine necessarie

"Combattere senza tregua chi nega o minimizza"

Roma, 27 gen. (askanews) - Nella Giornata della Memoria, Gioele Dix legge un brano tratto da "I sommersi e i salvati" di Primo Levi. Una lettura toccante, pubblicata sui canali social di Dix, in cui la sua immagine mentre legge si alterna con filmati d'epoca dei deportati nei campi di concentramento.

Gioele Dix negli anni ha approfondito la conoscenza di Primo Levi. "Oggi vi propongo le prime quaranta righe del suo libro più sofferto, 'I sommersi e i salvati', nel quale torna sull argomento a più di quarant anni di distanza. Pagine potenti e necessarie per ribadire la necessità di combattere senza tregua chi prova a minimizzare o addirittura a negare la tragedia dei campi di sterminio" ha detto.

Un tema che lo tocca profondamente. Nel suo libro "Quando tutto questo sarà finito", (pubblicato da Mondadori nel 2014), Dix ha inoltre narrato le vicissitudini della sua famiglia perseguitata dalle leggi razziali durante la seconda guerra mondiale.

Si parla di

Video popolari

Giornata Memoria, Gioele Dix legge Primo Levi: pagine necessarie

Today è in caricamento