rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024

Giornata mondiale per la salute mentale 2023

L'obiettivo è contrastare lo stigma istituzionale

Roma, 11 ott. (askanews) - Si è svolto a Roma nella Sala Basaglia del Comprensorio di Santa Maria della Pietà, in occasione della giornata mondiale per la salute mentale, l'incontro: "STIGMA E AWARENESS IN SALUTE MENTALE" voluto dal Coordinamento nazionale dei Direttori dei Dipartimenti di salute mentale italiani, in collaborazione con ASL Roma 1 e Motore Sanità con il contributo di Angelini Pharma e Janssen Pharmaceutical companies of Johnson & Johnson. La salute mentale rappresenta una componente fondamentale della salute generale della popolazione ed è garanzia di convivenza civile. Tuttavia, ad oggi, esiste ancora un enorme divario tra bisogni e risorse disponibili. Uno stigma istituzionale, che impedisce lo sviluppo della salute mentale. Abbiamo parlato con Giuseppe Ducci, Direttore DSM ASL Roma 1: "La salute mentale oggi no è al centro dell'agenda politica del paese. Noi continuiamo ad avere gli stessi effetti dello stigma che avevamo quando questo manicomio era ancora pieno di persone internate e allontanate dalla vita civile. Il problema è quello della società di prendersi cura ed avere la consapevolezza che la salute mentale è un problema di tutti".

Oggi i pazienti affetti da problemi di salute mentale possono curarsi direttamente a casa propria grazie all'assistenza domiciliare programmata. È intervenuta inoltre Mariarosaria Barbera, coordinatrice del Percorso ADP del DSM ASL Roma 1: "L'ADP è un percorso specifico che si è sviluppato dal 2018 e consente a pazienti gravi di vivere in una casa di proprietà o in affitto. I progetti sono tutti finalizzati all'inclusione sociale".

Proprio per garantire agli adolescenti una continuità terapeutica ed evitare interruzioni nei momenti di maggiore crisi nel 2016 è stata istituita la UOC Prevenzione Interventi Precoci come ha spiegato Gianluigi Di Cesare Direttore della suddetta UOC della USL Roma. Chi è affetto da problemi di salute mentale ha diritto ad essere curato. Un incontro in cui ci si è interrogati su stigma e consapevolezza come fattori determinanti nella promozione e nella cura della salute mentale per fare il punto sulle proposte mosse dal Coordinamento dei Direttori dei Dipartimenti di salute mentale italiani alle Istituzioni.

Si parla di

Video popolari

Giornata mondiale per la salute mentale 2023

Today è in caricamento