Domenica, 16 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

#giornatamondialedelteatro, Iaia Forte: si riveda legge su teatro

"Riapertura teatri spero presto", ma situazione sanitaria è grave

Milano, 27 mar. (askanews) - Chiusi da un anno, e nonostante tutto attenti al problema pandemico e pronti a tornare in scena quando si potrà. Nella giornata mondiale del teatro askanews ha voluto contattare un'attrice che ha partecipato a spettacoli tra i più premiati dalla critica degli ultimi anni: Iaia Forte. Come vive questo momento?

"Naturalmente vivo il disagio di questa situazione ma è talmente grave il problema della salute, che non me la sento neanche di rivendicare più di tanto aperture di teatri, ecc. Spero che questa pandemia e questo fermo permetta anche di rivedere la legge sul teatro e l'attenzione dei nostri politici che spesso non è come dovrebbe essere rispetto al teatro".

Nata a Napoli, diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, Iaia Forte ha debuttato in teatro con Toni Servillo, ed ha collaborato a lungo con il gruppo "Teatri Uniti". Ma il talento di un'attrice può rimare rinchiuso dentro a un lockdown?

"Io vivo il disagio che viviamo tutti noi nello stare fermi e non sapere quando riprenderanno e verranno riaperti i teatri. Spero che questo avvenga al più presto".

Intervista di Cristina Giuliano

Montaggio di Alessandra Franco

Immagini a cura di askanews,

Si parla di

Video popolari

#giornatamondialedelteatro, Iaia Forte: si riveda legge su teatro

Today è in caricamento