rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

Glaucoma, a Torino il sesto Congresso Internazionale AISG

Il presidente Miglior: "Alla ribalta le novità sulla malattia"

Torino, 10 mar. (askanews) - Si è svolto a Torino presso il Lingotto il 6° Congresso internazionale dell'Associazione italiana per lo Studio del Glaucoma. Una malattia del nervo ottico determinata da un eccessivo aumento della pressione oculare. Argomento principale del Congresso è stata proprio la prevenzione come miglior arma in difesa di questa malattia.

A raccontare l'importanza di questo evento e i principali temi trattati ci ha pensato Stefano Miglior, presidente dell'Associazione Italiana per lo Studio del Glaucoma.

"Ci proponiamo di riportare alla ribalta i temi più importanti che riguardano la diagnosi, la gestione della malattia e soprattutto le ultime ricerche che vengono fatte in tutto il mondo".

Hanno poi preso parte al Congresso anche Luca Rossetti, Professore Ordinario Università degli Studi Milano e Roberto Carassa, Fondatore e direttore Centro Italiano Glaucoma che hanno analizzato il tema della prevenzione e le principali novità per approcciare il percorso terapeutico.

Luca Rossetti, Professore Ordinario Università degli Studi Milano: "Il glaucoma è una malattia frequente ed asintomatica. Dobbiamo capire noi la malattia prima che compaiano i sintomi".

Roberto Carassa, Fondatore e direttore Centro Italiano Glaucoma: "Oggi diamo più peso al benessere della persona. Da un punto di vista dei farmaci, sono ormai tutti con profili di sicurezza molto elevati con pochissimi disturbi. Usiamo componenti monodose. Tutte scelte che vanno a vantaggio del paziente".

Il Congresso di Torino è stato, anche, un'occasione per affrontare aspetti legati alla qualità della vita dei pazienti e le riflessioni a livello clinico che si stanno facendo sulla cronologia delle terapie.

Si parla di

Video popolari

Glaucoma, a Torino il sesto Congresso Internazionale AISG

Today è in caricamento