Sabato, 13 Luglio 2024

Gli italiani in vacanza: cercano offerte ma non sempre le trovano

Ricerca di Skyscanner che lancia in Italia il Savings Generator

Milano, 30 mag. (askanews) - Gli italiani amano le vacanze in agosto, cercano di trovare le offerte migliori, ma non sempre ci riescono. È quanto emerge da una ricerca condotta da Skyscanner, in collaborazione con OnePoll, in vista dell'arrivo della stagione delle ferie estive. Per saperne di più siamo andati a parlare proprio con il motore di ricerca internazionale dei voli. "Dal punto di vista di Skyscanner - ha detto ad askanews Stefano Maglietta, Travel Insights Expert dell'azienda - possiamo notare come ci sia una discrepanza tra quello che gli italiani vogliono e i reali dati di prenotazione. La settimana più economica per il turismo è la prima di settembre, ma solo il 2% delle ricerche effettuate riguarda questo periodo. Gli italiani viaggiano ancora aspettando un last minute, il 50% degli utenti italiani di Skyscanner non ha ancora prenotato le vacanze, quindi c'è una buona fetta di persone che sta ancora cercando i migliori sconti".

Luglio e soprattutto agosto, insomma, sembrano essere il periodo imprescindibile per le vacanze degli italiani, per tanti motivi di lavoro e culturali. Ma questo genera ovviamente un aumento della domanda, che di conseguenza porta all'aumento dei prezzi. "Se le vacanze fossero più omogenee, come avviene per esempio nel Regno Unito, dove non c'è una stagione più calda delle altre - ha aggiunto Maglietta - potrebbero esserci molti risparmi per i consumatori italiani".

Per venire incontro realmente alla domanda di risparmio degli utenti del sito, Skyscanner lancia la nuova edizione estiva del Savings Generator, che si basa sull'enorme mole di dati raccolti sul Web, nell'ordine di decine di miliardi di prezzi cercati ogni giorno. "Il Savings Generator - ha concluso - non è altro che uno strumento in grado di dotare i nostri utenti di questi dati per cercare la migliore forma di prenotazione dei loro viaggi per singola tratta. È uno strumento molto facile da utilizzare, l'interfaccia è veramente semplice e in pochi minuti per ogni tratta possiamo avere il miglior giorno disponibile, il prezzo medio e il miglior momento per effettuare la prenotazione basato sui dati del 2022".

Tutti elementi che possono portare i viaggiatori, anche italiani, a una maggiore consapevolezza su come risparmiare prima di partire.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento