Sabato, 10 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Governo, Calenda lascia Pd: no accordi con chi ha valori opposti

Lettera di dimissioni dalla Direzioni a Zingaretti e Gentiloni

Milano, 28 ago. (askanews) - L'ex ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda ha annunciato le sue dimissioni dalla Direzione nazionale del Pd perché contrario all'alleanza con i 5 Stelle. L'annuncio in una lettera al presidente e al segretario del Pd, Nicola Zingaretti e Paolo Gentiloni.

"Dal giorno della mia iscrizione ho chiarito che non sarei rimasto nel partito in caso di un accordo con il M5S. La ragione è semplice: penso che in democrazia si possano, e talvolta si debbano, fare accordi con chi ha idee diverse, ma mai con chi ha valori opposti. Questo è il caso del M5S.

Lavorerò in Europa nel gruppo SeD, mentre in Italia rafforzerò Siamo Europei per dare una casa a chi vuole produrre idee concrete per una democrazia liberal-progressista adatta a tempi più duri e non ha paura del confronto con i sovranisti. Cercherò di mobilitare forze nuove. La mancanza di decoro generalizzata degli attori di questa crisi dimostra chiaramente che c è l urgenza di chiamare all impegno una nuova classe dirigente.

Le elezioni arriveranno. Le avete solo spinte più in là di qualche metro. Quando sarete pronti a lottare ci troveremo di nuovo dalla stessa parte".

Si parla di

Video popolari

Governo, Calenda lascia Pd: no accordi con chi ha valori opposti

Today è in caricamento