Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Governo, incarico a Draghi: "Unità per dare risposte all'altezza"

Il sì con riserva dopo un'ora di colloquio al Quirinale

Milano, 3 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio

Mattarella ha incaricato Mario Draghi di formare un

nuovo governo. L'ex presidente della Bce, salito al Colle alle 12, ha accettato con riserva secondo prassi.

"È un momento difficile, il presidente della Repubblica ha ricordato la drammatica crisi sanitaria, con i suoi gravi effetti sulla vita delle persone, su economia e società. La consapevolezza dell'emergenza richiede risposte all'altezza della situazione ed è con questa speranza e con questo impegno che rispondo positivamente all'appello del presidente della Repubblica", ha detto alla fine del colloquio al Quirinale con Mattarella durato poco più di un'ora.

"Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, offrire risposte ai problemi quotidiani dei cittadini, rilanciare il Paese sono sfide che ci confrontano: abbiamo a disposizione risorse straordinarie dall'Europa, abbiamo la possibilità di fare molto per il nostro Paese, con lo sguardo attento al futuro delle nuove generazioni e al rafforzamento della coesione sociale. Con grande rispetto mi rivolgerò innanzitutto al Parlamento, espressione della volontà del popolo, fiducioso che dal confronto coi partiti, i gruppi parlamentari e le forze sociali emerga unità e capacità di dare risposte responsabili e positive all'appello del presidente. Scioglierò la riserva al termine delle consultazioni".

Si parla di

Video popolari

Governo, incarico a Draghi: "Unità per dare risposte all'altezza"

Today è in caricamento