rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022

Gregoretti, Toninelli: Salvini scarica responsabilità sue

Ex ministro Trasporti: scelta porto sicuro compete a Viminale

Catania, 12 dic. (askanews) - "Per l'assegnazione de porto sicuro a terra c'è un mandato unico al ministro dell'Interno che è il responsabile. Stiamo assistendo invece al tentativo di scaricare sul ministero dei Trasporti responsabilità sue". Lo ha dichiarato l'ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, lasciando l'aula bunker di Catania dove è stato ascoltato nel corso dell'udienza preliminare del processo Gregoretti che vede accusato l'ex vice premier Matteo Salvini di sequestro di persona.

"Un tentativo realizzato dall'uomo che diceva di difendere i confini italiani, che era l'uomo forte al Governo - ha detto Toninelli -. Ho risposto a tutte le domande con chiarezza. Sono le leggi nazionali e internazionali che spiegano che l'assistenza in mare spetta al ministero dei trasporti, ma l'assegnazione del porto per lo sbarco è responsabilità unica de ministro dell'Interno". L'ex ministro è poi andato via senza risospendere alle domande dei cronisti.

Si parla di

Video popolari

Gregoretti, Toninelli: Salvini scarica responsabilità sue

Today è in caricamento