Lunedì, 1 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grida e applausi: uomo estratto vivo dalla macerie in India

Dopo il crollo di una palazzina in cui sono morte 10 persone

Bhiwandi (India), 21 set. (askanews) - Grida e applausi mentre i soccorittori estraggono un uomo vivo dalle macerie dopo il crollo di una palazzina di tre piani lunedì prima dell'alba nell'Ovest dell'India. Dieci persone sono morte e almeno altre 25 potrebbero essere ancora sepolte sotto i calcinacci.

L'incidente è avvenuto verso le 3.40 (mezzanotte e 10 di lunedì in Italia) a Bhiwandi, città vicino alla capitale finanziaria del Paese, Mumbai. "Il numero totale dei morti è 10", ha dichiarato all'Afp il comandante delle Forze nazionali di risposta alle catastrofi (NDRF), Ithape Pandit; 19 persone, tra cui 2 bambini di quattro e sette anni, sono stati estratti dalle macerie sotto gli applausi dei vicini. Secondo il direttore di NDRF, le ricerche proseguono per "20-25 persone che potrebbero essere ancora sotto le macerie".

Non è chiara la causa dell'incidente, anche se i crolli di edfici sono relativamente frequenti in India tra giugno e settembre, durane la stagione dei monsoni.

Si parla di

Video popolari

Grida e applausi: uomo estratto vivo dalla macerie in India

Today è in caricamento