Mercoledì, 21 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hackerati account Twitter di Biden, Obama, Bezos, Gates e Musk

L'azione dei pirati informatici parte di maxi truffa sui Bitcoin

Milano, 16 lug. (askanews) - Un giorno duro per Twitter. Questo

il giudizio del numero uno della compagnia che gestisce il più

famoso sito di microblogging, Jack Dorsey, dopo che un gran

numero di utenti di grande notorietà del network - tra i quali i

miliardari Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates, oltre all'ex

presidente Usa Barack Obama e il candidato democratico alla

presidenza Usa Joe Biden - sono stati hackerati.

Sui profili di queste personalità americane sono apparsi

messaggi che recitavano più o meno così: "Mi sento grato e quindi

raddoppierò ogni pagamento in Bitcoin che mi verrà fatto! Tu mi

spedisci 1.000 dollari, io te ne rimando 2.000! SOlo nei prossimi

30 minuti".

In seguito al mega attacco hacker che ha violato centinaia di

account VIP Twitter ha deciso di sospendere temporanemante alcuni

account "verificati". La truffa ha avuto come effetto quello di

rubare 110.000 dollari. I titoli della società crollano, nelle

contrattazioni after hours, del 3,28%.

Si parla di

Video popolari

Hackerati account Twitter di Biden, Obama, Bezos, Gates e Musk

Today è in caricamento