Lunedì, 1 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hong Kong, Tony Chung è primo perseguito per legge su sicurezza

L'attivista 19enne accusato di "secessione"

Hong Kong, 29 ott. (askanews) - Il giovane militante di Hong Kong, Tony Chung, è stato accusato di "secessione". Il ragazzo è diventato così la prima personalità politica a essere perseguita in virtù della contestata legge sulla sicurezza nazionale imposta da Pechino all'ec colonia britannica.

Due giorni dopo essere stato arrestato in un bar davanti al consolato americano a Hong Kong il 19enne Tony Chung è stato accusato di secessione e di cospirazione.

L'arresto di Chung ha suscitato preoccupazione nel movimento pro-democrazia. Quattro militanti di Hong Kong si erano subito recati nel Consolato Usa per cercare asilo. Senza ottenerlo.

Si parla di

Video popolari

Hong Kong, Tony Chung è primo perseguito per legge su sicurezza

Today è in caricamento