Giovedì, 22 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 70 anni della dichiarazione di Schuman: così nacque l'Ue

Celebrazioni al Parlamento europeo

Milano, 9 mag. (askanews) - "La Francia, facendosi da oltre vent'anni antesignana di un'Europa unita, ha sempre avuto per obiettivo essenziale servire la pace. L'Europa non è stata fatta: abbiamo avuto la guerra. L'Europa non potrà farsi in una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto".

Con queste parole il 9 maggio 1950 il ministro degli Esteri francese Robert Schuman propose la creazione di una Comunità europea del carbone e dell'acciaio, i cui membri avrebbero messo in comune le rispettive produzioni. Dalle sue parole 70 anni fa, entrate poi nella storia come "la dichiarazione di Schuman", nacque la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, (CECA), il primo di organismi sovranazionali "punto d'origine dell'Unione europea così come la conosciamo", ha ricordato la Commissione europea. "Solo attraverso unità e solidarietà siamo in grando di mantenere vivo il progetto europeo. Insieme siamo più forti"

L'anniversario è stato celebrato al Parlamento europeo con una giornata a porte aperte virtuale e con un incontro fra il presidente del Parlamento David Sassoli e organizzazioni che operano per la solidarietà in Europa.

Si parla di

Video popolari

I 70 anni della dichiarazione di Schuman: così nacque l'Ue

Today è in caricamento