Lunedì, 15 Luglio 2024

I sostenitori di Trump: basta caccia alle streghe

Alla sbarra in un tribunale federale di Miami

Milano, 13 giu. (askanews) - I sostenitori di Donald Trump hanno manifestato per mostrare il loro sostegno all'ex presidente degli Stati Uniti fuori dal suo club di golf, il Trump National Doral Miami, alla vigilia della sua apparizione davanti alla corte federale di Miami. Trump è accusato di conservare documenti riservati dopo aver lasciato la Casa Bianca, in un caso che è in questa fase il più pericoloso per l'ex presidente repubblicano nel mirino di diverse indagini.

"Questa è un'altra caccia alle streghe. E' tutto basato su una bugia per coprire la vera corruzione di Joe Biden", ha detto una pensionata.

"Stiamo assistendo a una persecuzione di Trump e dei repubblicani - dice Maribel Gonzalez - vogliono specificamente fargli del male in modo che non possa candidarsi alle prossime elezioni. Quindi è per questo che siamo qui, perché vediamo che vogliono portarci via i nostro valori, vogliono distruggere i nostri emendamenti. Fino a che punto arriveremo ogni volta per perseguitare il nostro presidente Trump?".

Trump dovrà rispondere di 37 capi di accusa collegati a documenti secretati ritrovati nella sua abitazione, senza alcuna autorizzazione.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento