rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024

Il Consiglio di sicurezza Onu adotta piano di tregua per Gaza

Ambasciatrice Usa: "oggi abbiamo votato per la pace"

Milano, 10 giu. (askanews) - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha adottato un progetto di risoluzione statunitense a sostegno del piano di cessate-il-fuoco a Gaza. Il testo, che "accoglie favorevolmente" la proposta di tregua annunciata il 31 maggio dal presidente americano Joe Biden ha ricevuto 14 voti favorevoli, con l'astensione della Russia.

"Oggi abbiamo votato per la pace", ha commentato l'ambasciatrice americana all'Onu, Linda Thomas-Greenfield. "Onorevoli colleghi, oggi questo Consiglio ha inviato un messaggio chiaro a Hamas: accettate l'accordo di cessate il fuoco sul tavolo. Israele ha già accettato questo accordo e i combattimenti potrebbero finire oggi se Hamas facesse lo stesso. Ripeto: i combattimenti potrebbero finire oggi".

"L'Egitto e il Qatar hanno assicurato agli Stati Uniti che continueranno a lavorare per garantire che Hamas si impegni in modo costruttivo. E gli Stati Uniti contribuiranno a garantire che anche Israele rispetti i suoi obblighi, ammesso che Hamas accetti l'accordo", ha concluso l'ambasciatrice americana.

All'Onu Israele non è attualmente membro del Consiglio di sicurezza e quindi non ha votato la risoluzione. La rappresentante permanente di Israele presso le Nazioni Unite, ha detto che il suo Paese continuerà le operazioni a Gaza e non si impegnerà in "negoziati privi di significato e senza fine" che, a suo avviso, sarebbero sfruttati da Hamas per perseguire i suoi obiettivi.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento