rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024

Il Gruppo NSA ancora in campo per le sfide finanziarie del 2024

Decisiva e cruciale l'analisi su come tutelare soprattuto le PMI

Milano, 20 ott. (askanews) - Analizzare l'attuale momento economico e fornire strumenti concreti per dare respiro e beneficio alle PMI e soprattutto alle Micro e Piccole Imprese. Questo e tanto altro nella quarta edizione dell'NSA DAY di Milano, con il Gruppo NSA da più di 20 anni in prima linea per quel che riguarda la mediazione creditizia. A spiegare la mission e gli obiettivi per il nuovo anno è il Presidente Gaetano Stio, consapevole dell'importanza di dare alle aziende e agli imprenditori un supporto chiaro per poter sfruttare al massimo le opportunità concesse dal Fondo di Garanzia.

Gaetano Stio, Presidente Gruppo NSA, ha dichiarato: "Le aziende più piccole vivono di finanziamenti bancari: l'obiettivo è quello di alzare il più possibile il livello della garanzia pubblica, anche per aiutare le imprese ad indebitarsi a costi più bassi. In questo momento, l'aumento delle rate incide veramente tanto sui rendimenti delle aziende".

Perché sono proprio le PMI, ed in particolar modo le microimprese che rappresentano il 41% del PIL e l'82% dell'occupazione le più toccate e gravate dall'aumento dei tassi. La tutela, dunque, dovrebbe soprattutto incidere su quelle realtà più colpite e potenzialmente più a rischio. Aprendo, in primo luogo, a una reale e decisiva semplificazione - a zero impatto sugli accantonamenti - di accesso ai finanziamenti garantiti. Un contesto studiato anche da KPMG, che nella figura di Domenico Torini, illustra un'analisi dettagliata sui possibili default e sugli eventi di rischio legati ai crediti garantiti.

Domenico Torini, Partner KPMG, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Gli eventi di rischio che abbiamo calcolato per i prossimi 3 anni sono pari ad 8 miliardi, a fronte di accantonamenti che abbiamo stimato per una cifra di circa 24 miliardi. Sono cifre sotto controllo, occorrerà però monitorare attentamente gli eventi di rischio".

Da ribadire quindi l'importanza di uno strumento come il Fondo di Garanzia. Per aiutare le imprese ad avere una nuova vita imprenditoriale, a superare le contingenze storiche avverse e a rilanciarsi verso un futuro di crescita economica.

Si parla di

Video popolari

Il Gruppo NSA ancora in campo per le sfide finanziarie del 2024

Today è in caricamento