Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maltempo non dà tregua, voragine in strada a Napoli

Oltre 30 famiglie fatte evacuare: e adesso dove andiamo?

 

Milano, 13 nov. (askanews) - Il maltempo che ha messo in ginocchio Venezia e gran parte del centro-nord non concede tregua anche in altre parti d'Italia.

A Napoli, nel bel mezzo della notte tra martedì 12 e mercoledì 13 novembre 2019, una grossa voragine s'è aperta all'improvviso in via Masoni, nella cosiddetta zona dei "Ponti Rossi", vicino al parco di Capodimonte, lungo la strada che collega la zona di Capodichino con il centro città.

Oltre trenta famiglie, tra cui diverse persone anziane anche con problemi di deambulazione, sono state sgomberate; uno scenario definito "raccapricciante" dagli stessi abitanti della zona.

I tecnici sono ora al lavoro per risalire alle cause del crollo. Intanto gli sfollati invocano la presenza del sindaco Luigi de Magistris e chiedono rassicurazioni sul futuro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento