Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mondo assicurativo pronto a contributo per rilancio paese

Farina (Ania): "Siamo e saremo al fianco di famiglie e imprese"

Roma, 19 ott. (askanews) - Il mondo assicurativo vuole dare il suo contributo per il rilancio del paese colpito dalla pandemia. All'assemblea dell'Ania la presidente Maria Bianca Farina ha rivendicato il ruolo del comparto che a fine 2019 deteneva investimenti per 950 miliardi di euro, corrispondenti al 53% del Pil.

"Il mondo delle assicurazioni, anche se esso stesso è stato impattato dalla pandemia, ha fatto e può fare molto per il paese. Noi siamo al fianco e siamo sempre alle persone, a fianco delle famiglie e delle imprese e dello Stato e ci saremo a maggior ragione per il futuro, attraverso gli assi portanti della nostra mission: da una parte continueremo a investire nell'economia reale. Chiediamo solo che vengano allentati alcuni vincoli che faciliteranno questo compito e nello stesso tempo daranno protezione, protezione come facciamo da sempre per tutti i rischi che fronteggiamo e per i bisogni che anche la pandemia ha fatto emergere".

Del resto anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e il ministro per lo Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, hanno riconosciuto al mondo assicurativo una grande capacità di resilienza. Il settore chiede però un cambio di passo, anche ideologico, mettendo mano a riforme di sistema che rivedano in profondità alcuni meccanismi regolatori e siano in grado di imprimere una svolta e una trasformazione decisa al paese.

Si parla di

Video popolari

Il mondo assicurativo pronto a contributo per rilancio paese

Today è in caricamento