Mercoledì, 16 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo volto di Anna Tatangelo, riparte da "Annazero"

Achille Lauro mi ha dato il coraggio di osare

Milano, 27 mag. (askanews) - Da vent'anni sulla cresta dell'onda ma ad Anna Tatangelo non piace sedersi sugli allori e anzi si è messa in discussione e ha voltato pagina anche musicalmente con "Annazero" il suo nuovo album molto diverso dai precedenti.

"Sono felice perchè ho avuto dei grandissimi compagni di viaggio che hanno lavorato con me a questo album e sono felice di poter raccontare un'Anna diversa, che riparte da se stessa, che riparte assolutante da zero soprattutto in musica. La spinta più importante è quella di essermi ritrovata da sola, anche la pandemia ha contribuito. Per questo ho ricominciato da me stessa da sola a casa con mio figlio, non è stato facile, ma la musica è stata una grandissima valvola di sfogo. La cosa più bella è che nel disco racconto come la donna può rialzarsi ed essere forte davanti a tante cose e può ritrovare in se stessa la forza di cominciare da zero".

Anna si sente come una fenice che risorge dalle proprie ceneri, un cambiamento iniziato e compiuto sia a livello musicale sia a livello umano, partendo dal proprio essere e dalla propria anima.

"Bruciare no, non si rimpiange mai nulla anche delle esperienze meno piacevoli c'è qualcosa di positivo da tirare fuori, ma è una sorta di X su tutto quello che è stato il mio passato".

Un album caratterizzato da nomi di spicco della scena hip hop italiana tra feat e produzioni. Ma tutto parte dall'incontro con Achille Lauro.

"Erano anni che cercavo di fare delle cose sperimentali, ma avevo paura di mettermi in gioco perchè nell'immaginario collettivo sono considerata pop melodico e ragazza di periferia. Lauro mi ha dato la spinta per giocare molto di più. Mi ha dato il coraggio di osare, su questo lui è un maestro e mi ha detto: se hai in mente questo progetto fallo perchè hai la carta vincente che è la tua voce".

Anna non vede l'ora di presentarsi nella sua nuova veste ai fan.

"Non aspetto più, basta aspettare, siamo stati fermi per troppo tempo mi auguro che la musica live possa ripartire il prima possibile, perchè la musica non può fermarsi".

Si parla di

Video popolari

Il nuovo volto di Anna Tatangelo, riparte da "Annazero"

Today è in caricamento