rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021

Il Papa e Scorsese si raccontano nella nuova docu-serie Netflix

Stories of a Generation, dopo Festa di Roma arriva il 25 dicembre

Roma 21 ott. (askanews) - Papa Francesco racconta se stesso e la sua storia come fanno altri anziani in tutti i continenti nella docu-serie "Stories of a Generation con Papa Francesco", ispirata al suo libro "La saggezza del tempo", curato da Antonio Spadaro. Alla Festa di Roma Netflix ha presentato in anteprima mondiale "Love", il primo dei quattro episodi, che saranno disponibili sulla piattaforma il 25 dicembre. La serie è un racconto corale sulla terza età narrato dalle giovani generazioni. Un anno di riprese, diciotto storie raccolte in cinque continenti, in cui donne e uomini over 70 si aprono davanti all'obiettivo di filmmaker under 30. Tra loro c'è anche Martin Scorsese, intervistato dalla figlia Francesca.

La docu-serie di Simona Ercolani ha avuto la consulenza editoriale di Antonio Spadaro, che spiega: "Papa Francesco si inserisce in questo dialogo che è una sinfonia di fatto di voci, raccontando di sé o commentando anche delle situazioni. Ne emerge il volto di un Papa inedito, che non vuole essere protagonista di una serie televisiva, ma vuole accompagnare un dialogo che lui ritiene fondamentale".

Ogni episodio tocca uno dei grandi temi che accomunano l'essere umano: l'amore, i sogni, la lotta, il lavoro. La docu-serie è stata girata in piena pandemia nei vari luoghi del mondo ed è diventata un'opera collettiva che va in una stessa direzione. Che anche il Papa sembra aver apprezzato.

"Ha voluto partecipare, ha deciso anche lui come essere presente, quindi assolutamente consapevole. Lui ha determinato i tempi, lui ha determinato la modalità. Mi sembra di capire sia molto contento di quello che abbiamo fatto, proprio perché abbiamo cercato di essere fedeli al suo pensiero, è stata la nostra guida".

Si parla di

Video popolari

Il Papa e Scorsese si raccontano nella nuova docu-serie Netflix

Today è in caricamento