Giovedì, 15 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Robert Koch Institut spiega perché in Germania è risalito l'R0

Sopra l'1, colpa di singoli focolai, per esempio nei mattatoi

Berlino, 12 mag. (askanews) - Il Robert Koch Institut, istituto che in Germania monitora l'evoluzione della pandemia, spiega perché nel Paese è risalito l'indice di contagiosità o R0, tornato sopra la potenzialmente pericolosa soglia dell'1 (1,07), mentre prosegue l'allentamento delle misure restrittive per i tedeschi.

L'indice Ro misura la media delle persone che un malato di Covid può contagiare. Un numero inferiore a 1, suggerisce che il numero delle infezioni tende a diminuire, mentre sopra l'1 si prevede un aumento dei contagi.

Il vice-presidente dell'Istituto Robert Koch, Lars Schaade, ha spiegato: "Da sabato, l'indice di riproducibilità si trova leggermente sopra l'1, e questo è il motivo per cui oggi facciamo ancora questa conferenza stampa. Per iniziare, vorrei sottolineare che l'indice di riproducibilità non è che un parametro per valutare la dinamica di trasmissione (del virus). Il numero di casi in Germania nell'insieme è divenuto - questo è un terzo punto - lentamente più debole. Di conseguenza, singoli focolai influenzano più fortemente i valori dell'indice di riproducibilità, per esempio negli mattatoi, in confronto a prima. Possiamo stimare che questi recenti focolai hanno fatto aumentare l'indice di riproducibilità. Una volta che questi focolai saranno posti sotto controllo, il tasso di riproducibilità tornerà nuovamente a diminuire", ha sottolineato.

"Il virus è ancora là, anche se è meno presente, non è stato sradicato e fino a quando non sarà sradicato, dobbiamo comportarci in modo da evitare le infezioni, per non creare delle catene di infezioni. Ciò significa che dobbiamo adattare i nostri comportamenti", ha ricordato.

Si parla di

Video popolari

Il Robert Koch Institut spiega perché in Germania è risalito l'R0

Today è in caricamento