Domenica, 14 Luglio 2024

Imprese, Assonext: la Borsa per finanziare la crescita delle pmi

Sottosegretario Freni: Ddl capitali per dare ossigeno a imprese

Milano, 5 giu. (askanews) - Sostenere le piccole e medie imprese che hanno scelto la strada della quotazione in Borsa, per aiutarle a cogliere le opportunità dell'Euronext Growth Milan (Egm) anche attraverso percorsi adeguati di formazione. Assonext, l'associazione delle pmi quotate a Piazza Affari, ha riunito a Milano il suo ecosistema, per spronare gli imprenditori a guardare alla borsa e invitare i policy maker ad accelerare sull'approvazione del Ddl Capitali.

Giovanni Natali, presidente di Assonext. "Non si può finanziare la crescita solo con il debito bancario. Oggi ci sono varie opportunità: il crowdfunding, il private equity e anche la borsa. E' bene che gli imprenditori comincino a rifletterci. Assonext si rivolge a quelle già quotate o appena quotate per tutelare i loro interessi, per fare sana e corretta lobbying nei confronti delle autorità e fare anche formazione".

L'attenzione è tutta sull'approvazione del disegno di legge per il mercato dei capitali, che ha avviato il suo iter parlamentare in un clima disteso tra maggioranza e opposizione. Con l'obiettivo di avvicinare le pmi alla borsa. Federico Freni, sottosegretario all'Economia.

"Per noi il supporto alle pmi e in generale alle imprese che vogliono quotarsi e permanere sul listino è fondamentale. Il Ddl capitali è lo strumento principe che nasce da una consultazione aperta che è il libro verde del Mef. Mi auguro entro l'anno possa diventare legge ed è lo strumento che sarà il veicolo per dare ossigeno alle pmi e alla quotazione delle pmi sui nostri mercati. Che le pmi possano avere accesso al mercato vuol dire maggior capitalizzazione del mercato e delle pmi; vuol dire mantenere in Italia quel patrimonio che troppo spesso viene acquisito da fondi esteri e si perde". Per farle restare sul mercato, ha poi chiosato Freni, serve una politica regolatoria più collaborativa e una fiscalità capace di premiare chi resta in Italia.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento