Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Francia corsa contro il tempo per scongiurare seconda ondata

Torna la paura, quasi 10.000 nuovi casi al giorno

 

Parigi, 18 set. (askanews) - Circolazione del virus tra gli anziani, numero di "cluster" e ora anche numero di morti: ci sono "tutti gli indicatori" di un peggioramento dell'epidemia di Covid-19 e la Francia con quasi 10.000 nuovi casi al giorno nell'ultima settimana, sta varando misure più severe per scongiurare una nuova ondata di Covid 19 e sono stati introdotti nuovi limiti anche nel Sud del Paese.

La paura del (ri)confinamento dovuto al Coronavirus porta ad un aumento delle piscine in costruzione, presso residenze private. Ecco uno dei tanti cantieri negli Yvelines, a ovest di Parigi.

Il ministro della Salute Olivier Véran ha già annunciato cinque milioni di test veloci, capaci di fornire letture preliminari sul contagio da Covid-19 in soli 30 minuti per l'inizio di ottobre, a seguito di diffuse lamentele e di lunghe attese per appuntamenti e risultati, soprattutto a Parigi e in altre grandi città.

"La nostra battaglia è attuare le misure che eviteranno un afflusso negli ospedali: è una corsa contro il tempo", ha avvertito Veran. "Dobbiamo prendere queste decisioni al momento giusto; non troppo presto perché sono restrizioni, ma nemmeno troppo tardi".

Nuove misure anche per Lione e Nizza annunciate oggi, dopo che questa settimana a Bordeaux e Marsiglia sono stati imposti limiti. Inoltre all'asilo nido gli operatori devono ora indossare la mascherina in presenza dei bambini piccoli.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento