Domenica, 7 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Francia in arrivo case popolari costruite con la stampa in 3d

Si usa meno cemento e si costruisce più velocemente

Milano, 22 dic. (askanews) - Un sottile strato di cemento uno dopo l'altro ed ecco in meno di 4 ore un muro. Così la stampa 3d rivoluzionerà il settore dell'edilizia. Siamo in Francia nel laboratorio della startup XtreeE che sta realizzando una trentina di muri come questi per la costruzione di 5 abitazioni a Reims nel 2021. Edilizia popolare pubblica per cui hanno avuto tutte le autorizzazioni necessarie dalle autorità.

"Oggi per la prima volta in Francia abbiamo una costruzione in cemento stampato in 3d, validata dalle autorità pubbliche, grazie a questo potremmo passare ad una fase industriale" ha spiegato il direttore generale di XtreeE Alain Guillen.

Un modo di costruire destinato a svilupparsi soprattutto all'inizio in strutture miste, in cui si alterna la stampa 3d a metodi tradizionali. Con la tecnologia in grado di far ripensare completamente l'uso del cemento, con questi macchinari capaci di imprimere forme finora impensate.

La stampa 3d permetterà anche di ridurre il cemento usato, con grande vantaggio per l'ambiente, ma non solo. La capacità di costruire sempre più velocemente permetterà di aumentare le abitazioni a disposizione ma a due condizioni, dicono gli esperti: che si costruiscano macchine in grado di lavorae anche manteriali usati in paesi più poveri, come l'argilla e che si formino tecnici specializzati per usare le nuove tecnologie.

Si parla di

Video popolari

In Francia in arrivo case popolari costruite con la stampa in 3d

Today è in caricamento