Martedì, 19 Ottobre 2021

In Germania 590 morti, Merkel invoca lockdown per le feste Natale

Nel discorso al Bundestag supplica i tedeschi di ridurre contatti

Berlino, 9 dic. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel chiede misure più dure per far diminuire il numero dei contagi di coronavirus, mentre il bilancio giornaliero dei morti legati al Covid ha sfiorato quota 600, un record mai raggiunto prima nel Paese. "Il fatto di avere 590 persone che muoiono ogni giorno, non è accettabile", ha sentenziato la cancelliera, in un intervento che la stampa tedesca ha definito "il discorso più passionale del suo cancellierato".

"Il numero dei casi è troppo alto e il numero di persone che richiedono la terapia intensiva e il numero di persone che muoiono per il virus è assolutamente allarmanate", ha messo in guardia Merkel, approfittando del dibattito sul bilancio 2021 e il nuovo indebitamento per 180 miliardi di euro.

La cancelliera ha supplicato i tedeschi di evitare i contatti, soprattutto in vista del Natale, poi sarà troppo tardi.

"Abbiamo adottato misure per rendere possibile il Natale con le feste in famiglia ma chiedo a tutti davvero di stare attenti e lo ripeto, l'ho già detto: credo che sia sbagliato aprire gli hotel per i pernottamenti dei parenti, perché facilita i viaggi che potrebbero non essere necessari ma questo è qualcosa che non possiamo più superare. Ritengo inoltre giusto chiudere le scuole durante questo periodo sia estendendo le ferie fino al 10 gennaio o facenedo didattica digitale o qualsiasi altra cosa, non importa. Abbiamo bisogno di ridurre i contatti".

Secondo Merkel, le linee guide accordate con i governatori dei 16 Laender due settimane fa non sono più sufficienti. Citando le raccomandazioni pubblicate dagli scienziati della Leopoldina Academy, Merkel chiede la chiusura dei negozi e la limitazione delle relazioni sociali. Gli esperti chiedono di chiudere tutti i negozi, ad eccezione di quelli essenziali, tra la vigilia di Natale e almeno il 10 gennaio. L'idea è quella di sfruttare il periodo delle feste per applicare un lockdown che possa interrompere la catena delle infezioni.

"Per quanto duro possa essere, e so quanto amore ci sia dietro. Quando gli stand del vin brulé vengono montati, quando le panetterie di waffle sono montate, ciò non è compatibile con l'accordo di acquistare solo per asporto. Mi dispiace, mi dispiace davvero con tutto il cuore, ma paghiamo il prezzo per questo, il fatto che ogni giorno muoiano 590 persone, questo non è accettabile dal mio punto di vista".

Si parla di

Video popolari

In Germania 590 morti, Merkel invoca lockdown per le feste Natale

Today è in caricamento