Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Germania non cala il numero dei contagi, oltre 20.000 morti

Plateu "alto": oltre 23mila nuovi casi giornalieri e 440 morti

Berlino, 10 dic. (askanews) - Ha superato soglia 20.000 il numero dei morti legati al Covid-19 in Germania, con 440 nuovi decessi in un giorno, seguiti, mercoledì, dalla cifra record di 590 persone decedute. Il numero dei contagi ha raggiunto un livello elevato, "preoccupante" secondo gli esperti, con 23.679 nuove infezioni nelle ultime 24 ore, una cifra simile è già stata toccata il 20 novembre (23.648).

"La situazione rimane seria. Di fatto è peggiorata dalla settimana scorsa - ha messo in guardia il presidente del Robert-Koch Institut, Lothar Wieler, l'ente pubblico responsabile della prevenzione e del controllo delle malattie infettive nel paese - il numero dei casi si trova da settimane su un plateu alto. Attualmente stiamo vedendo nuovamente un aumento del numero dei casi. E questo, signori e signore, è preoccupante".

Dichiarazioni che giungono il giorno dopo l'"appassionato" discorso della cancelliera Angela Merkel, la quale ha pregato i tedeschi di ridurre i contatti e ha preannunciato un lockdown più duro durante le festività natalizie, come suggerito dagli scienziati della Leopoldina Academy. "Vediamo che il numero della riduzione dei contatti semplicemente non basta - ha proseguito Wieler - Siamo arrivati finora a una riduzione dei contatti del 40%, mentre siamo fermamente convinti di avere bisogno di una riduzione dei contatti di almeno il 60%".

Intanto i governatori di Baviera e Sassonia fanno pressione a livello nazionale per inasprire le misure anti-Covid, favorevoli a tre settimane di lockdown, dal 25 dicembre al 10 gennaio e anche i rappresentanti dei medici si sono detti a favore.

Si parla di

Video popolari

In Germania non cala il numero dei contagi, oltre 20.000 morti

Today è in caricamento