Venerdì, 18 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In India arriva il ciclone Yass, 1,2 milioni di persone sfollate

Nello Stato orientale di Odisha, previste raffiche fino a 185 km

Roma, 26 mag. (askanews) - Il ciclone Yaas, la seconda tempesta a colpire l'India in meno di due settimane, ha toccato terra nello Stato orientale di Odisha, dove centinaia di migliaia di persone erano state evacuate verso rifugi di emergenza.

La potentissima tempesta ciclonica Yaas è centrata a circa 50 km a sud-sud-est di Balasore, i meteorologi indiani prevedono raffiche fino a 185 chilometri orari e anche la formazione di un maremoto, di circa tre metri, che potrebbe causare allagamenti.

Più di 1,2 milioni di persone che vivono lungo queste coste sono state evacuate. Piogge torrenziali stavano già cadendo sulle città e sui villaggi costieri annunciando l'imminente arrivo del ciclone. Due persone sono morte per folgorazione nel distretto di Hooghly nel Bengala occidentale dopo un tornado, secondo le autorità.

Si parla di

Video popolari

In India arriva il ciclone Yass, 1,2 milioni di persone sfollate

Today è in caricamento